sabato 29 settembre 2007

Occhio, esce Strrrippit!


Quando gli amici fanno cose belle, bisogna essere in prima fila per supportarli. E io li supporto così, citando l'amico Max Olla:

In librerie e fumetterie: stRRRippit!, antologia della comic strip italiana che comprende le opere di Marco Arnaudo, Lorenzo Chiodo Grandi, Sauro Ciantini, Lido Contemori, Lele Corvi, Elisabetta Decontardi, Paolo Di Tonno, Roberto Gionta, Fabrizio Mischiati, Gabriele Montingelli, Giuseppe Scapigliati, Roberto Totaro.

AA.VV. Strrrippit! a cura di Max Olla
240 pagine, 25 x 21, oltre 500 illustrazioni, bn e colore,

€ 15,00
Codice ISBN 978-88-95287-03-4

Distribuito da Alastor, Pan Distribuzione e NdA

Il gruppo di "autori vari", come si usa scrivere nelle schede editoriali, è davvero ricco e assortito. Una bella foto sul panorama vivace delle comic strip attuali. Troverete alcuni nomi di prestigio, come Totaro con la strip Nirvana. È l'autore di strisce che vende di più all'estero, le sue raccolte pubblicate con Comix (sta per arrivare la quinta) sono tradotte in molte lingue. C'è il ritorno dopo anni su carta dello spassoso Palmiro di Ciantini, amatissimo dai lettori ai tempi della rivista Comix. C'è il grande Lido Contemori, illustratore originale con un lungo e prestigioso curriculum, questa volta in veste di autore di strisce con la serie Pillole. Ci sono alcuni autori che si sono affermati in questi anni partendo dal web e conquistando spazi su quotidiani e periodici. Come Deco e la sua Inkspinster, oggetto di culto per l'originalità del suo stile (tanti le chiedevano via mail e sul suo sito una pubblicazione su carta: beh, ora l'avete). Come Lele Corvi con Crow's Village, la sua cittadina rappresentata con le strip, con personaggi diventati popolari, le riflessioni fulminanti e le battutacce. C'è l'elegante e ben disegnato Ludwig di Gabriele Montingelli, pubblicato su tanti periodici, ma ora al suo vero esordio su un libro. Paolo Di Tonno appare come autore in due serie. Una è 'Round the Clock, firmata come Dito', striscia divertente e intelligente apprezzata dai vecchi lettori del suo blog. L' altra è Baudelaire, una meta-strip alquanto singolare. In questa Di Tonno veste il ruolo di disegnatore con il compare Marco Arnaudo, autore dei testi.
Una sezione del libro è tutta a colori, e non avrebbe potuto essere diversamente, perché la Vincenzina di Giuseppe Scapigliati vive nelle forme colorate.
Ci sono alcuni esordi assoluti. Animal House di Lorenzo Chiodo Grandi. Questo autore ha già un buon percorso di pubblicazioni su vari giornali, cura diverse serie di comic strip ma abbiamo scelto Animal House perché inedita, cattivissima e terribile. E ancora, accanto a tutti questi nomi, due autori giovanissimi, perché in editoria, stiamo sempre a dircelo, bisogna avere coraggio. Scelte in realtà non difficili perché il delicato e surreale umorismo del Quiff di Cius e la turbolenta vivacità delle Storie di vita vissuta di RX conquistano.

Noi vi facciamo un grosso in bocca al lupo, e che la satira viva!

3 commenti:

Max ha detto...

Grazie anche da parte di tutto il gruppo di cartoonist coautori.
Per gli abitanti di Casteddu e dintorni,
StRRRippit si trova:

Loriga Fumetti Piazza Garibaldi 7 Cagliari

Edicolè Libreria Viale Bonaria 66 Cagliari

Primalibri Libreria via Gorizia 95/a Quartu S. Elena, all'angolo con via Vico e viale Colombo.

Lele Corvi ha detto...

WOW!

Deco ha detto...

Grazie per il supporto a Strrrippit. Che bel blog :)